Notizie

cerca

Cotonfioc Festival 2018

Si svolge a Genova dal 22 al 24 giugno Cotonfioc Festival, il festival dedicato alle arti visive, all’editoria indipendente e all’autoproduzione, organizzato dall’Associazione Culturale Gossypium, nell'ambito del programma di attività culturali del Coordinamento per Quarto, con la partecipazione dei collettivi artistici Code War e Walk The Line.

La seconda edizione di Cotonfioc Festival ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Genova, del Municipio IX Levante e di AIAP, Associazione italiana design della comunicazione visiva.

Nato con l’obiettivo di aiutare processi di valorizzazione e rigenerazione di contesti urbani periferici o caduti in disuso, anche quest’anno, CFF avrà sede in uno spazio semi abbandonato della città, sviluppandosi per le stanze, i cortili e i corridoi dell’ex Ospedale Psichiatrico di Genova Quarto dei Mille, in cui convivono servizi di ASL3, CEM, IMFI, Centro Sociale Quarto, laboratori del Centro Basaglia, le residenze per i pazienti psichiatrici.

Non a caso, il tema della mostra principale della seconda edizione di Cotonfioc verte proprio sul disagio mentale, sul concetto di “altro” e su quello — quantomai sfumato — di “normalità”.

“GLI ALTRI - Visto da vicino, nessuno è normale”, esposizione principale di Cotonfioc Festival, mette in mostra le trenta opere selezionate fra le 200 inviate da illustratori, fotografi e graphic designer e valutate da Carla Palladino, vice presidente di Aiap; Matteo Riva, art director di VITA Magazine; Fabio Toninelli, presidente Ass. Tapirulan, oltre che da Gossypium Ass. Culturale.

La mostra inaugurerà in concomitanza con l’apertura del Festival, prevista per venerdì 22 giugno alle 18.00 con una Conferenza Stampa a cui parteciperanno organizzatori e collaboratori della rassegna e che proseguirà con una lettura di poesie tratte da “Parola smarrita, parola ritrovata” (1995) realizzata dal Gruppo per la Poesia del Coordinamento Riabilitazione della ASL3 Liguria, interpretate da Chiara Daino.

I cancelli dell’ex Ospedale riapriranno per i visitatori sabato, con l’inaugurazione di altre due mostre di illustrazione e realtà aumentata, rispettivamente “Wallgänger” dell’artista svizzero Mathias Forbach, in arte FICHTRE, e “Alchemica”, a cura dello studio Alkanoids; l’apertura della mostra-mercato di editoria indipendente, illustrazione e autoproduzione, con sessanta artisti e collettivi in esposizione; due cicli di conferenze incentrati su arti visive e autoproduzione l’uno, su progetti di rigenerazione urbana l’altro; sette workshop e due serate dedicate all’intrattenimento musicale con dj set, live elettronici e in acustico curati dal collettivo Code War.

Inoltre, per tutta la durata del festival saranno allestite proiezioni e installazioni, verrà realizzato un murales dall’artista marchigiano Giulio Vesprini e sarà presente un’area ristoro.

Il programma, consultabile e scaricabile su www.cotonfiocfestival.com, è fitto di appuntamenti e di nomi di artisti e collettivi di rilievo nazionale.

I workshop, destinati sia a bambini e ragazzi sia ad adulti, sono aperti sia agli addetti ai lavori sia a chi per la prima volta desidera approcciarsi al mondo delle arti visive e della stampa, verranno curati da Francesca Biasetton (calligrafia), Sunday Büro (illustrazione + type design), Officina Typo (letterpress e linocut), Atto (graphic design - per bambini), Lino’s & Co. (stampa a caratteri mobili - per bambini). Le iscrizioni sono esclusivamente disponibili online, alla pagina https://www.eventbrite.it/o/cotonfioc-festival-17280231777

Le due conferenze di sabato e domenica verranno moderate rispettivamente dal collettivo Open Your Art e da Pietro Millefiore, docente dell’Accademia Ligustica di Belle Arti.
Parteciperanno, tra gli altri, realtà genovesi quali le Associazioni Giardini Luzzati, Giardini di Plastica, Casa Gavoglio e lo stesso Coordinamento per Quarto; case editrici indipendenti quali Friends Make Books (da Torino) e Edizioni del Frisco (Santa Croce sull’Arno, Pisa).

In occasione di Cotonfioc Festival sarà inoltre presentata la pubblicazione realizzata dall’Associazione Gossypium e dedicata al quartiere genovese ospitante la manifestazione, Quarto dei Mille, con un focus particolare sull’ex Manicomio. La posterzine sarà distribuita all’infopoint, a fronte di un libero contributo.

La manifestazione, a ingresso gratuito, viene in parte finanziata dalla campagna di raccolta fondi online con scadenza il 3 luglio. Tra le ricompense previste la posterzine Quarto dei Mille, il catalogo della mostra “Gli Altri” e un foulard con pattern realizzato in collaborazione con Hoppìpolla, acquistabili sia singolarmente sia, con piccolo sconto, insieme: https://it.ulule.com/cotonfioc-festival-2018/



Cotonfioc Festival 2018
22 — 24 Giugno 2018

Ex Ospedale Psichiatrico
Via Giovanni Maggio 4
Genova

orari:
venerdì 22 giugno: 18-22
sabato 23 giugno: 14-24
domenica 24 giugno: 14-23

info@cotonfiocfestival.com
www.cotonfiocfestival.com

( 6 giu 2018 )


 

apri

apri

apri

 

links:



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

17 novembre 2018

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel