Notizie

cerca

Valeriano Piozzi. Sit tibi terra levis

Ieri, 12 ottobre, si è spento Valeriano Piozzi. L’Associazione si unisce al dolore di quanti lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene, sentitamente.
Valeriano è stato socio dal 1964 e presidente Aiap dal 1979 al 1990, traghettando l’Associazione in un passaggio divenuto fondamentale: il suo mandato è coinciso con gli anni della ridefinizione disciplinare e di grandi cambiamenti per la professione. Erano anni di confronti, anche duri, tra il mondo del design grafico e quello di matrice pubblicitaria, ma soprattutto di riflessione sul ruolo del mestiere e il suo riconoscimento anche dal punto di vista culturale.
Nato a Milano nel 1936, si era formato all’Accademia di Brera, abbandonata per seguire i corsi della Scuola Superiore d’Arte Applicata al Castello Sforzesco, sotto la guida di Pino Tovaglia. Dal 1960 collabora con lo studio Stile di Cremonesi e Rossetti e compie alcune esperienze all’estero (Zurigo, Londra, Parigi, San Francisco). Nel 1966 costituisce una propria agenzia (Preference Piozzi & Cima), occupandosi di varie aree del progetto, dall’immagine coordinata al packaging, sino all’advertising puro.
Il suo contributo come presidente è coinciso anche con alcune iniziative editoriali come i Quaderni Aiap (bollettino dell’Associazione ma anche spazio per riflessioni sulla professione) e soprattutto la rivista Grafica. Negli ultimi anni si era riavvicinato all’Associazione, dimostrandovi attaccamento ed affetto.
A lui va tutto il riconoscimento per quanto ha saputo dare ad Aiap e ai suoi soci.


(14 ott 2017 )




Invia un commento

Invia un commento

Si invita a postare commenti attinenti al tema e in maniera civilmente rispettosa degli altri punti di vista. Ti consigliamo di leggere la policy di questa comunità prima di inviare i tuoi commenti. La redazione si riserva il diritto di cancellare ogni commento ritenuto offensivo o inutile.
Se sei socio AIAP ti basta inserire il tuo username e la password. Se non sei socio Aiap vai al form di registrazione. La procedura è semplice e gratuita. Se hai dimenticato la password, richiedila.

username:

password:

*

TESTO:

*
Verifica antiSpam: inserisci il codice disegnato qui sotto nel campo al suo fianco. Ignora pure maiuscole e minuscole.
: *

 

apri

apri

apri

apri



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

22 novembre 2017

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel