Notizie

cerca

OVERTURE - cronotopi design timespace

9 ottobre 2017
Spirit de Milan, ex Cristallerie LIVELLARA
Via Bovisasca 57/59, Milano

OUVERTURE rappresenta il momento di apertura dell’Anno Accademico 2017/18 del rinnovato Corso di Laurea Magistrale / Master of Science Degree in Interior and Spatial Design della Scuola del Design del Politecnico di Milano introducendo, attraverso l’interpretazione e la testimonianza di importanti mentor e testimoni nazionali e internazionali, alcune riflessioni intorno ai temi dei New Interiors, agli aspetti Ephemeral and Temporary del progetto contemporaneo e all’affermazione dei nuovi Landscape urbani.

 

Per New Interior si intendono quegli spazi interni, pubblici o privati, domestici o urbani, spesso residuali ma ricchi di potenzialità, che defniscono il progetto ad una scala “di prossimità”; con i termini Ephemeral and Temporary si introducono anche le componenti digitali, virtuali e performative degli spazi; mentre la narrazione dei nuovi Landscape urbani rimanda a dicotomie apparentemente antitetiche: interni|esterniprivati|pubblici sono paradigmi legati sia al tema della rinnovata e reinterpretata presenza della natura nei luoghi urbani, sia agli aspetti metaforici di paesaggi mentali e percettivi degli spazi nuovi in cui si vive.

OUVERTURE mira a proporre un tema ampio e trasversale di indagine, al fne di costituire una piattaforma di confronto sugli aspetti culturali e strategici che sottendono alle logiche di progetto degli spazi per la contemporaneità e che, al contempo, rappresentano la specifcità dell’approccio della Scuola del Design del Politecnico di Milano. Tali risultati concorreranno alla produzione di una pubblicazione periodica del Corso di Laurea Magistrale e a momenti espositivi condivisi, ospitati nei poli culturali più interessanti della città, utili a valorizzare questo originale approccio sia nel panorama internazionale della formazione accademica, sia in quello del pensiero critico che indaga il progetto degli spazi e degli interni contemporanei e futuri.

OUVERTURE, in questo suo primo atto, propone come tema di indagine la relazione TEMPO/SPAZIO che defnisce oggi, nelle sue diverse esegesi, una delle maggiori sfde interpretative per il progetto di spazi che devono essere in grado di contenere e gestire i diversi tempi dell’abitare. Il XXI secolo deve infatti, necessariamente, mettere a confronto la progettazione delle forme dello spazio, a cui la tradizione del progetto ci ha allenato, con nuove forme di progettazione del tempo, fatto di simultaneità e ubiquità. Si tratta di progettare CRONOTOPI, che defniscono la possibilità di sovvertire la consueta consecutio fruitiva spaziale.


 


INGRESSO [VELOCISSIMO]
ore 18.00

PRELUDIO [ADAGIO]
ore 18.30 - 20.00

Conversazioni a ritmo, dialoghi fuori orario, lezioni “a tu per tu”, raccolte di pensieri ad alta voce che introducono il concetto di spaziotempo e di cronotopo, dimensioni progettuali in cui convivono una realtà “immaginata”, una realtà “concepita” e una realtà “vissuta”.

Interverranno
Cristina Tajani, Assessore a Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane del Comune di Milano

Franco Bolelli, flosofo
Andrea Branzi, designer e teorico del progetto, Politecnico di Milano, Scuola del Design
Michele De Lucchi, aMDL (Milano), Politecnico di Milano, Scuola del Design
Markus Jatsch, Martha Schwartz Partners (New York-London-Shanghai), Harvard University Graduate School of Design, Cambridge
Stefano Mirti, IdLab - Interaction Design Lab (Milano)
Alessandro Papetti, artista
Medhat Shafk, artista
Susan Yelavich, direttrice MA Design Studies, School of Art and Design History and Theory, Parsons (New York)

Fil rouge tenuto da Anna Barbara

L’evento è aperto a studenti e docenti del Corso di Laurea Magistrale in Interior and Spatial Design, a studenti e docenti della Scuola del Design, del Politecnico di Milano, e a tutti gli interessati.


POSTLUDIO [ALLEGRO]
ore 20:00 - 23:00

Un momento conviviale tra musica, video, easy food & beverage. L’università si apre al territorio e invita la città a condividere in modo informale un’occasione di intrattenimento e di confronto.

L’evento è aperto a tutta la città.

FUGA [LENTO]
dalle ore 23:00

Ogni fuga apre a un nuovo inizio.
Il Corso di Laurea Magistrale / Master of Science Degree in Interior and Spatial Design sperimenta un nuovo modello didattico e dà fn da ora appuntamento alla mostra-evento fnale di presentazione dei progetti che rifletteranno sui temi emersi in Ouverture.

I temi trattati, in pillole/interviste video realizzate da Davide Rapp, verranno presentati alla quinta edizione del Milano Design Film Festival al nuovo Palazzo del Cinema Anteo dal 19 al 22 ottobre 2017.

L’aperitivo, a cura di Spirit de Milan, sarà offerto dal Corso di Laurea Magistrale in Interior and Spatial Design a relatori, docenti e studenti del 1° anno di Corso di LM


 http://www.aiap.it/imgcontenuti/7_firmacompelta_timespace.jpg

L'evento è patrocinato da Aiap.

Per informazioni:
Giulia Gerosa
Barbara Di Prete
Politecnico di Milano, Design Department, School of Design
Via Durando 38 A, 20158 Milano, Italy
tel. 02.2399.5763
email: ouverture-design@polimi.it
https://www.facebook.com/ouverturepolimi
https://www.facebook.com/events/
14686001258123

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva


( 3 ott 2017 )


 

apri

apri

apri

 

download:

links:



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

18 ottobre 2017

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel