Notizie

cerca

SIGNS grafica italiana contemporanea

24 protagonisti del design della comunicazione presenteranno il proprio lavoro e racconteranno la propria storia, a rappresentare uno spaccato dello stato della grafica italiana, nella mostra SIGNS, a cura di Francesco Dondina, prodotta da h+ con BASE Milano, dal 9 novembre al 20 dicembre 2016.

La scelta che guida questo nuovo progetto espositivo rispecchia la volontà di abbracciare tutti i settori progettuali, indagandone le differenti peculiarità e offrendo una panoramica sulle tante sfaccettature del graphic design italiano contemporaneo, dalla corporate identity all’editoria, dall’exhibition design all’advertising e al packaging, fino ad arrivare al web design e all’information design.

Figure più conosciute nel campo della grafica si alternano in mostra a nuovi talenti: nello spazio espositivo verrà presentata una selezione di lavori di Alizarina, Stefano Asili, Mauro Bubbico, Ginette Caron, Cristina Chiappini, Gianluigi Colin, Pietro Corraini, Artemio Croatto/Designwork, Studio FM, Michele Galluzzo, Italo Lupi, Gianni Latino, Leftloft, Giuseppe Mastromatteo, Armando Milani, Maurizio Milani, Obelo, Origoni/Steiner, Federico Pepe, Mario Piazza, Massimo Pitis, Luca Pitoni, Guido Scarabottolo, Leonardo Sonnoli.
A Giancarlo Iliprandi, il grande maestro recentemente scomparso, sono dedicati la mostra e un omaggio nel percorso espositivo.
L’immagine coordinata di SIGNS è curata da un giovane progettista, Fabrizio Falcone.

A ciascuno dei 24 autori partecipanti è stato destinato un tavolo, pensato per restituire in parte l’idea di atelier e per contenere, non solo una selezione dei lavori e progetti più rappresentativi, ma anche, in alcuni casi, disegni preparatori, maquette e prototipi in grado di mostrare al pubblico sia gli artefatti finiti sia l’iter vero e proprio di creazione e di progettazione che rende la grafica un processo di senso – e di comunicazione – profondo e affascinante.

SIGNS sarà anche un momento per ascoltare, partecipare, sperimentare attraverso un programma di appuntamenti che ne arricchiranno ulteriormente i contenuti. Fra questi, una serie di workshop sul graphic design e un ciclo di incontri con i progettisti in mostra, invitati a dialogare sui temi del design della comunicazione.
SIGNS ha ottenuto il patrocinio di AIAP, Associazione italiana design della comunicazione visiva, che sarà protagonista di importanti incontri durante il periodo dell'esposizione.

La mostra si avvale di prestigiose partnership e collaborazioni, fra cui Politecnico di Milano, CFP Bauer, IUAV Venezia, Università di San Marino.


 

SIGNS
Grafica italiana contemporanea
24 protagonisti del design della comunicazione italiana
A cura di Francesco Dondina

9 novembre - 20 dicembre 2016
BASE Milano, Via Bergognone 34
Ingresso gratuito
Orari 11.00-20.00 da lunedì a domenica


BASE Milano
Via Bergognone 34
base.milano.it
www.facebook.com/BaseMilano.aplaceforculturalprogress/
twitter: @basemilano
instagram: base_milano
hashtag: #basemilano


(28 ott 2016 )


 

apri

apri



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

23 novembre 2017

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel