Notizie

cerca

Il segno continuo. Grafica tra arte, calligrafia e design

La Galleria Aiap ospita dal 3 al 13 maggio 2011 una retrospettiva sul lavoro grafico, artistico e calligrafico di Simonetta Ferrante dal titolo "Il segno continuo. Grafica tra arte, calligrafia e design".

Il lavoro della Ferrante si distingue per una straordinaria continuità – da cui il titolo della mostra – che le ha permesso di attraversare la seconda metà del Novecento fino a tutto il primo decennio dei 2000 passando dalla professione di progettista grafico alla pittura, dalla calligrafia alla sperimentazione artistica. Un percorso in cui si ritrovano costantemente forma, colore, segno scrittorio pur nella ricchezza di una produzione che conta artefatti di natura varia: dal monotipo al marchio, dal manifesto al libro d'artista, al packaging, alla pittura.

Simonetta Ferrante (Milano, 1930), socia onoraria di Aiap dal 1986, può essere a tutti gli effetti definita – con poche altre figure – come una delle prime progettiste di comunicazione visiva in Italia. Vanta tra l'altro collaborazioni con Munari e Noorda, che le hanno permesso di approfondire il rapporto tra espressione artistica e design. Nei primi anni Settanta ha aperto un proprio studio con Giovanna Graf e Carlo Pollastrini avendo come clienti Supermercati Esselunga, Galgano, Fotorex, Elettrocarbonium, Mondadori, Rizzoli, Associazioni di Psicoterapia; esperienza durata per 15 anni fino a quando non ha deciso di dedicarsi interamente a coltivare il proprio percorso di ricerca artistica.

Continua così il percorso di indagine e documentazione da parte di Aiap attraverso storie e microstorie della grafica e della comunicazione visiva italiana, portato avanti negli ultimi anni con le mostre dedicate a Bruno Munari ("Un libro al mese"), Bob Noorda ("On the road") e "La grafica del Made in Italy".

In occasione della mostra – curata da Lorenzo Grazzani e Francesco E. Guida – è stato realizzato un catalogo (Aiap edizioni) con contributi di Claudio Cerritelli, Francesca Ferrario, Elisabetta Longari, Guido Oldani, Mario Piazza, Daniela Piscitelli, Anna Ronchi.


dal 4 al 13 maggio 2011
Galleria Aiap
via Amilcare Ponchielli 3
20129 Milano

lunedì–venerdì
14.00–19.00

Ingresso gratuito

Inaugurazione
martedì 3 maggio alle 18.00

con cocktail



                                       


Per ulteriori informazioni: ?
Galleria Aiap
via Amilcare Ponchielli, 3 - Milano
tel. 02 29520590?
fax 02 29512495?
aiap@aiap.it


(26 apr 2011 )


 

apri

apri

Simonetta Ferrante, annuncio per Data Control, 1972.

apri

Simonetta Ferrante, cofanetto del volume “Io, Milano. Almanacco delle tradizioni milanesi”, 1966.

apri

Simonetta Ferrante, “Mar Absoluto”, incisione su rame, 2001.

apri

Simonetta Ferrante, libri d’artista per edizioni Pulcinoelefante, 1998/2008.

 

download:

links:



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

21 novembre 2017

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel