Incontri e mostre Off



Felicity
Change your city change your life
a cura di Giulia Comba e Stefano Meneghetti
luogo / spazio Co.Me, Piazza San Leonardo 16
orari / 16.00 - 20.00 da mercoledì a venerdì
opening / giovedì 27 settembre, ore 12.30 / venerdì 28 settembre, ore 18.00 "Friends Vernisage"
info / www.comeonline.it
info@comeonline.it
T 0039 0422 541865

Felicity è la mostra che raccoglie i progetti partecipanti a Felicity Project, un concorso di grafica internazionale rivolto a designer, pubblicitari e architetti, chiedendo loro di interrogarsi e di trasporre poi la loro riflessione in termini grafici, sul tema della vita nella società urbana e su come questa possa essere migliorata.



Heads Collective presenta
Nico Vascellari - Codalunga 11/12

a cura di Paolo Palma / Heads Collective
luogo / Heads Collective, Viale IV Novembre 28
orari / 9.30 - 13.00 / 14.30 - 18.30 tutti i giorni escluso il sabato  
closing / aperitivo con NINOS DU BRASIL, venerdì 28 settembre, 20.30 - 21.30
info / www.headscollective.it 
info@heads.it  
T 0422 302428


HEADS Collective presenta una mostra di Nico Vascellari in cui sono raccolti per la prima volta insieme i collage creati dall'artista per promuovere gli eventi della passata stagione dello spazio CODALUNGA. L'issue 13 di Heads Collective Showcase accompagnerà la mostra visitabile dal 26 al 28 settembre. In occasione della chiusura della mostra, dalle ore 20.30 alle 21.30, aperitivo con NINOS DU BRASIL.



Mutazioni
Nuovi paradigmi della comunicazione

a cura di Giuseppe Bincoletto, Cristiano Nordio
luogo / Claim Adv, via Baratta Nuova 12/a, Preganziol (TV)
orari / open office 15.00 alle 18.30 / evento “Playground” a cura di Frog Marketing dalle 17.30 alle 19.30
opening / open office ore 15.00 – 18.30
info / www.claim.it
play.frogmarketing.it
marta.perin@claim.it
T 0039 0422 633865
Previa prenotazione mediante modulo di adesione online entro e non oltre giovedì 27 settembre p.v. Saranno accolte le adesioni solo fino a concorso dei posti disponibili.


Mutazioni è il primo momento di incontro e partecipazione che mira a dimostrare la possibilità di fare impresa in modo collaborativo, stravolgendo i tradizionali modelli di business. Dopo la presentazione del progetto in occasione del convegno tenutosi il 27 settembre 2012 a Palazzo Giacomelli, Mutazioni mira alla creazione di un Polo della Comunicazione attraverso l’utilizzo di mezzi innovativi.
Un progetto che parte dalla condivisione degli spazi lavorativi di Claim, grazie ad un open office che permetterà a tutti di visitare i locali dell’agenzia di comunicazione di Preganziol, e che si sviluppa attraverso una sessione creativa denominata “Playground”, realizzata in collaborazione con Frog Marketing. Playground si pone l’obiettivo di dare un naming al nuovo sistema di imprese collegate in rete. La sessione si propone di fornire nuovi stimoli alle aziende partecipanti attraverso una forma di brainstorming basato sul gioco. Un progetto che prevede il lancio di rivoluzionari approcci di marketing innovativo introducendo nuovi linguaggi per stimolare la creatività attraverso la condivisione, il brainstorming ed il crowdsourcing. Un progetto per dimostrare che esistono nuove forme di competitività collaborativa per le imprese di tutti i settori della comunicazione.



The Most Beautiful Swiss Books 2011
Esposizione dei progetti vincitori del concorso premiati nel gennaio 2012
a cura di polakopolako.it
luogo / Galleria del Liceo Artistico Statale di Treviso, Via Carlo Alberto 5 
orari / 16.00 - 21.00 tutti i giorni / 14.00 - 21.00 sabato
opening / mercoledì 26 settembre, ore 21.00
info / info@polakopolako.it

The Most Beautiful Swiss Books è un concorso su base annua la cui prima edizione risale al 1943. Dal 1999 è organizzato dall’UFC (Ufficio Federale della Cultura) per conto del Ministero dell’Interno. L’intento della selezione è quello di riconoscere e valorizzare l’eccellenza nel campo della progettazione e produzione del libro. La valutazione dei giurati tiene conto del concetto generale di ogni libro, della progettazione grafica, delle scelte tipografiche e presta particolare attenzione a novità e originalità. Fanno parte del giudizio complessivo anche la qualità della stampa, la confezione e i materiali utilizzati. Per l'edizione 2011 la giuria presieduta da Manuel Krebs ha premiato 27 libri su 392 partecipazioni. La mostra porta per la prima volta in Italia la selezione dei libri premiati al concorso The Most Beautiful Swiss Books. In occasione dell'inaugurazione della mostra avrà luogo TABULA, un'installazione edibile di Silvia Costa, che sfrutta la qualità cromatica del cibo come materia base per la composizione di un quadro.



VIEWS
From form giver
to interpreter
a cura di Giovanni Pezzato e Antonio Samaniego
luogo / Spazio xyz, Via Inferiore 31
orari / 16.00 - 21.00 tutti i giorni / 14.00 - 20.00 sabato
opening / giovedì 27 settembre, ore 19.30

“VIEWS” vuole essere uno spazio di riflessione che porti alla luce un approccio all'information design innovativo, cominciato ad esplorare all’interno del Master in Information Design della Design Academy Eindhoven.
L’era dell’informazione ha visto un mondo sempre più complesso a causa della crescita esponenziale di numero e circolazione di informazioni che lo descrivono. Servizi di raccolta e memorizzazione di dati sono sempre di più e sempre più disponibili, mentre scarseggia la capacità e le possibilità della loro interpretazione.
C’è una forte richiesta di un processo di analisi, interpretazione e contestualizzazione che consideri e metta in discussione gli strumenti e la disciplina stessa del design per permettere l'emergere di una rappresentazione significativa. /
“VIEWS” aims to be a space of reflection, carrying forward an innovative approach to information design, started being explored at the Information Design Master of Design Academy Eindhoven.
The information era saw an increasingly complex world, thanks to the exponential growth in number and circulation of informations describing it. Data storage and collection services are more and more available, while the possibility and capacity of their interpretation is lacking.
There is a strong demand for a process of analysis, interpretation and contextualization which considers and questions the design process itself and the tools that are used, in order to permit a meaningful representation to emerge.




apri

apri

apri

Felicity Change your city change your life

apri

apri

apri

Mutazioni Nuovi paradigmi della comunicazione

apri

apri

apri

Nico Vascellari. I collage

apri

VIEWS

apri

The Most Beautiful Swiss Books 2011, photo: Scheltens & Abbenes, Amsterdam



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

18 dicembre 2017

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel