Design Per 2010

Gordon Young. Ambiente

Workshop con Gordon Young / www.gordonyoung.net
a cura di Marcello Signorile
da mercoledì 6 a venerdì 8 ottobre 2010
tutor
Alfredo Carlo
partecipanti Luigi Bevilacqua, Giulio Cesco Bolla, Rosa Casamento, Davide Cocchi, Giorgia Ferrari, Paolo Genoese, Marta Giacomoni, Silvia Lannutti, Nicola Masi, Lorenzo Mazzali, Martina Micheli, Beatrice Pedrini, Matteo Perazzoli, Luca Pioppo, Michele Romani, Natascha Sacchini, Beatrice Schema
Urban Center. Sala Borsa, Piazza Nettuno, 3

Condizioni
- il workshop è in inglese ma prevede la traduzione in italiano, 
- sarà presente un tutor a disposizione degli iscritti, 

- 25 è il numero max di partecipanti.

Orari
mercoledì 6, ore 10.00 / 13.00 //// 14.00 / 17.30 workshop
giovedì 7, ore 10.00 / 13.00 //// 14.00 / 17.30 workshop
venerdì 8, ore 10.00 / 13.00 //// 14.00 / 17.30 workshop

>>> iscriviti ora <<<
>>> Kindergarten riservato a Design Per <<<

Il workshop diretto dall’artista visuale londinese Gordon Young che lavora in stretta collaborazione con lo studio grafico Why Not Associates, indagherà il rapporto complesso che si instaura tra l’ambiente urbano, la storia della città e dei suoi abitanti, e il visual design.
Sarà una storia insolita quella che verrà narrata attraverso il progetto grafico e il cibo, che della settimana sarà l’assoluto protagonista.
Tipografia, pane, parole, Flying Bicycles, La Certosa, segni, mercatino biologico, sono alcune «parolibere» che troveranno poi nel corso del workshop una esatta collocazione nonchè una relazione tra loro.

"Il lavoro di Gordon Young non solo restituisce un senso civico al rapporto tra architettura, città e arte, ma soprattutto si pone come reazione all'oblio ealla banalità, come segnale culturale necessario ad attivare un rapporto partecipativo, attivo e propositivo tra l'uomo e l'ambiente in cui vive." (Paolo Giardiello)

Gordon Young

Gordon Young è un artista visuale che rivolge le sue opere allo spazio pubblico e condiviso. Le sue opere spaziano dalle sculture alle pavimentazioni «tipografiche» per luoghi circoscritti come quartieri e piazze urbane. Il comune denominatore di tutti i suoi progetti è la stessa attenzione e ascolto prestato a tutto ciò che compone lo spazio circostante. È uno dei principali rappresentanti inglesi della corrente della Public art. Con un'esperienza ultraventennale maturata nel campo artistico, Gordon Young ha realizzato progetti talmente diversi tra loro, come una serie di sculture alte 20m sulle quali potersi arrampicare a Blackpool, una foresta di alberi tipografici nella Crawley Library, un Muro dei Desideri in una scuola di Bristol, e una pietra presso Carlisle con incisa una maledizione.?? Ma l'ultimo e più ambizioso progetto di Gordon è il Comedy Carpet, una estesa superficie granitica di quasi 2000 mq, su cui sono riportati con caratteri incisi nella pietra, brani di vario genere come storielle, canzoni e frasi famose di drammaturghi e scrittori, come una istallazione permanente di fronte alla Blackpool Tower. Gordon ha un approccio collaborativo al progetto che lo ha condotto a stabilire nel lavoro relazioni forti e importanti con diverse figure professionali tra cui architetti, paesaggisti, graphic designer, ingegneri, ma anche guardie forestali, ciclisti, ornitologi, bibliotecari, storici e decifratori di codici. La Public art non è solo idee e concetti, ma è anche rispetto delle scadenze, del budget e della qualità del progetto. Gordon ha un vicino e appassionato team di artisti e produttori e insieme hanno un provato curriculum di progetti ambiziosi realizzati nella più alta qualità rispettando budget e tempo a disposizione.

Gordon Young
Gordon Young is a visual artist who focuses on creating art for the public domain. His work ranges from sculptures to typographic pavements for places as disrelated as government headquarters and village squares. The common denominator for all projects is the basis of relevance to the surroundings.
Is one of the UK's leading artists in the field of public art. With over 20 years experience he has created projects as diverse as a series of 20m sculptural/climbing walls in Blackpool, a forest of typographic trees in Crawley Library, a Wall of Wishes in a Bristol school, and a cursing stone in Carlisle.??Gordon's latest and most ambitious project to date is the Comedy Carpet, an 1,880m2 granite typographical pavement made up of jokes, songs and catchphrases of comedians and writers which will be permanently installed on the new promenade in front of Blackpool Tower. Gordon has a collaborative approach to working and has built up over the years strong and fruitful relationships with a diverse range of people from architects, landscape architects, graphic designers and engineers to foresters, cyclists, librarians, ornithologists, historians and code breakers.??Public art is not only about ideas and concepts, it is also about delivering on time, in budget and of the highest quality. Gordon has a close and committed team of artists and producers and together they have a proven track record in realising ambitious projects of the highest quality within given timescales and budgets.


 

apri

apri

apri

apri

apri

apri

apri

links:



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

21 ottobre 2017

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel