Aiap per l'Abruzzo

Iniziative solidali

In questa pagina raccogliamo e proponiamo alcune delle numerose iniziative che sono nate per portare solidarietà agli abruzzesi.


Convegno nazionale “La classe e l’acqua” a L’Aquila

Martedì 17 novembre, a L’Aquila, nell’auditorium “Elio Sericchi” della CARISPAQ (Centro Direzionale Strinella 88), si svolgerà il convegno nazionale “La classe e l’acqua”, un percorso scolastico sul futuro dell’acqua, il packaging e l’ambiente; è un gemellaggio tra alunni e imprenditori dell’Aquila e dell’Expò 2015, promosso da MIUR. “Un’altra goccia per testimoniare con classe l’impegno di tutti noi per la ripresa della vita nel territorio aquilano e il suo gemellaggio con l’Expò 2015 che si terrà a  Milano”, secondo le parole di Paola Guerra (docente di Risk and Crisis Management, Università Cattolica, Milano). Coordina il convegno Riccardo Garosci, Presidente del Comitato Tecnico Scientifico M.I.U.R. “Scuola e Cibo” - Piani di Educazione Scolastica Alimentare.

 

Il 21 aprile 2009 è tornata “Una cartolina per Roma”.
Alle popolazioni dell’Abruzzo il ricavato dell’edizione 2009.
(estratto dal comunicato stampa)

Comune di Roma e Arte & Sponsor - Pubblicità per la Cultura hanno deciso di destinare alle aree colpite dal violento sisma che ha interessato i paesi dell’Abruzzo i fondi derivati dall’ edizione 2009 di “Una Cartolina per Roma“,  la manifestazione giunta ormai alla terza edizione che nasce con lo scopo di raccogliere denaro grazie alla vendita di prodotti filatelici dedicati alla Città Eterna in occasione di ogni Natale di Roma.?Beneficiaria della donazione doveva essere quest’anno la Komen Italia Onlus per la lotta ai tumori al seno, ma i tragici eventi che hanno colpito la regione italiana hanno portato i due partner a cambiare la destinazione delle risorse che verranno raccolte.?“ Un gesto dovuto, intrinsecamente legato alla natura della manifestazione – dice Alberico Costantini, presidente della società Arte & Sponsor - Pubblicità per la Cultura. Il nostro è un progetto che nasce per promuovere l’ immagine delle Città Eterna quale Capitale della solidarietà. Il nostro paese ha bisogno di Roma e Roma risponde anche attraverso questi gesti. Grazie alla vendita di francobolli, cartoline e folder filatelici dedicati alla Capitale, ognuno di noi potrà esprimere solidarietà e dare un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal sisma”.

“ Una Cartolina per Roma ”, è un evento quinquennale, avviato nel 2007 dal Comune di Roma e dalla società Arte & Sponsor, realizzato in collaborazione con Poste Italiane sotto l’ Alto Patrocinato del Presidente della Repubblica. Gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Lazio e della Provincia di Roma.

coordinate bancarie per donazioni
Comune di Roma
IBAN: IT45M0300205117000401124128
c/c postale legato al progetto “Una cartolina per Roma”
IBAN: IT41H0760114800000083617241

 

Pietre che cantano: la musica nei luoghi del terremoto

X EDIZIONE, 2009

Riparte il Festival nei luoghi del terremoto. Dal 30 luglio al 12 agosto a Ocre, Fossa, Paganica, Villa S. Angelo e  Bominaco, insieme agli amici musicisti che generosamente si sono offerti, Pietre che cantano recupera con la musica la memoria di luoghi e momenti felici vissuti insieme nelle passate edizioni.

Rainer Honeck e Irene Tella (violini), Cristiano Gualco, Paolo Andreoli , Simone Gramaglia e Giovanni Scaglione del Quartetto di Cremona, Piero Bosna (violoncello), Anna Serova (viola), Alessandro Carbonare (Clarinetto), Roberto Prosseda, Alessandra Ammara, Michele Di Toro, Luisa Prayer (pianoforte), Sonia Bergamasco (attrice), Mardi Byers, (soprano), Mario Stefano Pietrodarchi (bandoneon), Luca Lucini, (chitarra), insieme agli allievi della masterclass per strumenti ad arco del Quartetto di Cremona, sono gli artisti protagonisti della X edizione.

In apertura, il  30 luglio e il 1° agosto, concerti con Rainer Honeck, Konzertmeister dei Wiener Philarmoniker, con il quale si celebra quest’anno il decennale sodalizio con il Festival, con il Quartetto di Cremona, Irene Tella, Anna Serova, Piero Bosna, Alessandro Carbonare.

Il programma

Il programma degli otto concerti di quest’anno ha come filo conduttore il recupero di memorie e presenze della storia del festival. Nelle precedenti nove edizioni, in più di 100 concerti, avevamo proposto repertori sempre nuovi: ma quest’anno, così come, salvandone ogni singola pietra, ci poniamo il problema del recupero di quei luoghi d’arte che erano la parte più bella del nostro paesaggio quotidiano, anche con il festival ripartiremo dal recupero del suo patrimonio: la musica che abbiamo ascoltato, gli artisti che abbiamo incontrato.
L’Ottetto di Mendelssohn, il Quintetto con il clarinetto di Mozart, il Quintetto per pianoforte e archi di Brahms, così come le Songs di Gershwin o i Tanghi di Piazzolla, solo per citare alcuni brani che hanno segnato momenti felici di incontro del nostro pubblico con la musica, sono le pietre da salvare, con le quali ricostruiremo, insieme agli artisti che generosamente si sono offerti di tornare, e testimoniarci il loro affetto, la casa del festival.


MASTERCLASS: Dal 29 luglio al 6 agosto, a Fonte Cerreto (base della funivia del Gran Sasso), masterclass per giovani strumentisti del Quartetto di Cremona . Frequenza gratuita del corso

http://www.pietrechecantano.it/

 

Campagna 100%

Per la ricostruzione dopo il terremoto del 6 aprile 2009. La campagna è aperta alla raccolta di firme

http://www.100x100aq.org/

e promuove una manifestazione a L’Aquila, lunedì 15 giugno 2009, e a Roma, martedì 16 giugno, alle ore 12 in piazza Montecitorio.


L'illustrazione e il fumetto per i terremotati d'Abruzzo
L’Associazione Illustratori, Lucca Comics and Games, Romics con il Comune di Ortona (CH), il Museo Civico di Arte Contemporanea Palazzo Farnese e L’Istituto Italiano di Cultura a Mosca hanno avviato una raccolta fondi per i terremotati d’Abruzzo attraverso la vendita di illustrazioni e tavole originali.
Per garantire la trasparenza dell’operazione, si e? scelto di effettuare la vendita all’asta attraverso e-bay.
Le risorse raccolte andranno ad un progetto concreto che sara? comunicato non appena sara? possibile definirlo nei dettagli.
Le tavole che gli artisti metteranno a disposizione, prima di essere consegnate agli acquirenti, andranno a costituire una mostra itinerante.
L’inaugurazione avverra? presso il Premio Cascella, Ortona, a luglio 2009.
Per questo motivo le opere dovranno essere raccolte possibilmente entro giugno.
In seguito, la mostra, sara? ospitata dai maggiori festival del fumetto italiano. 
Il percorso della mostra durera? almeno un anno e ad ogni occasione la mostra potra? integrare la “dote” artistica di opere.

Info e invio scansione della tavola: artistiproabruzzo@gmail.com.



download:



Aiap
via Ponchielli, 3
20129 Milano

21 novembre 2017

Cerca:


AIAP facebook page AIAP youtube channel